Comunicazione, TLC

19 febbraio 2015 | 10:16

Trattativa ancora aperta tra Telecom e Metroweb per lo sviluppo della rete in fibra ottica

(Mf-Dj) Fumata grigia per il destino di Metroweb dopo l’incontro di ieri tra l’a.d. di Telecom I., Marco Patuano, e il presidente di Cdp, Franco Bassanini. Lo scrive Il Sole 24 ore spiegando che la trattativa per Metroweb è ancora appesa al nodo del 51% che durante la riunione di ieri non si è riuscita a sciogliere.

Lo schema su cui si sta lavorando, per il resto, è ormai definito: verrebbe costituita una newco per lo sviluppo della rete in fibra ottica ex novo. La newco partirebbe con un capitale iniziale di 800 mln che verrebbero sottoscritti da Metroweb holding e da Telecom Italia. Sarebbe lasciata fuori dal perimetro Metroweb Milano che detiene la rete in fibra meneghina già completata. Il nodo però resta la quota che dovrebbe rilevare l’incumbent.

Franco Bassanini (foto Olycom)

Al cda di Telecom Italia in programma oggi ci sarà quindi anche il punto su Metroweb, mentre il piano industriale che sarà sottoposto al board sarà su base stand alone e, secondo le aspettative, prevederà un innalzamento degli investimenti di gruppo dai circa 4 mld attuali annui a 5 mld. Le cifre non dovrebbero cambiare, quello che cambierebbe sarebbe invece la destinazione degli stanziamenti se si concluderà la trattativa con Metroweb. (Mf-Dj, 19 febbraio 2015)