Renzi a ‘Virus’: la Rai deve tornare a innovarsi. I migliori entrino in azienda attraverso concorsi

(ANSA) –  La Rai va rimontata, è nel suo dna la più grande azienda produttrice beni culturali. Lo afferma Matteo Renzi parlando a “Virus”. Quindi la Rai deve tornare ad innovarsi, dice aggiungendo: “bisogna fare un patto vero, deve parlare meno di politica, io non ho mai messo bocca su un palinsesto. Evitiamo di mettere la politica dentro la Rai”. Nel futuro “i migliori dovranno entrare nell’azienda solo per concorso”. (ANSA, 19 febbraio 2015)

Matteo Renzi (foto Olycom)

Matteo Renzi (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi