Innogest Sgr e Digital Magics stringono un accordo per lo sviluppo di start-up nei settori digital, Ict e made in Italy

Innogest Sgr, fondo di venture capital in Italia, e Digital Magics, incubatore certificato di startup innovative e scaleup digitali quotato sul mercato Aim di Borsa Italiana, stringono un accordo di partnership strategica per realizzare co-investimenti in startup innovative.

Come riporta il comunicato stampa, con questo accordo Innogest Sgr amplia il novero delle collaborazioni con realtà importanti del mondo dell’innovazione in Italia e all’estero. Valuterà le proposte di Digital Magics startup, progetti di ricerca, brevetti e innovazioni digitali che offrano contenuti e servizi a elevati potenziale di crescita e valore tecnologico e che abbiano modelli di business scalabili. Il focus sarà sul Cloud computing e sul Made in Italy: food, fashion e design. Il fondo d’investimento deciderà se supportare i progetti selezionati co-investendo con Digital Magics e potrà a propria volta presentare nuove iniziative all’incubatore.

Innogest SGR diventa anche membro del Digital Magics Angel Network: gli oltre 100 investitori privati, industriali e finanziari  che collaborano con Digital Magics nelle attività di selezione, mentorship e co-finanziamento delle migliori idee di business, per accelerare il processo di crescita delle imprese digitali.
Responsabile dell’iniziativa è Michele Novelli,  già  partner di Digital Magics  e  ora  partner di Innogest Sgr, che seguirà le relazioni fra le due società  e l’evoluzione dell’operazione.

Claudio Giuliano, managing partner di Innogest Sgr

Claudio Giuliano,  managing partner  di Innogest  Sgr, afferma: “Costruire imprese globali partendo da startup richiede competenza e applicazione. Con questa partnership rafforziamo la capacità di supportare gli imprenditori più dinamici nel percorso di espansione”.

Michele Novelli, partner di digital Magics e partner di Innogest Sgr, dichiara: obiettivo di questo accordo è  Italia  strutturare una filiera che permetta di creare campioni internazionali in settori tipicamente italiani: food, fashion e design”.

Enrico Gasperini, Fondatore, presidente e Ceo di Digital Magics, ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di questa alleanza, che darà più risorse alle aziende incubate e consentirà di potenziare la nostra azione rivolta allo sviluppo del Made in Italy digitale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Debutta sul sito del Fatto la sezione ‘Tecnologia’, in collaborazione con Tom’s Hardware

Close to Media vince ai Financecommunity Awards 2018

Online Confiscati Bene 2.0, portale per la promozione del riutilizzo dei beni confiscati alle mafie