Televisione

23 febbraio 2015 | 14:52

Il deputato Pd Richetti: inutili tre tg sulla Rai, basterebbe un’unica rete all news

(ANSA) – “Quando esiste una tv pubblica che vuole fare bene il suo lavoro nel campo dell’informazione, credo sia più che sufficiente che dedichi una sola rete alle news diversificando la mission delle altre e magari vendendone una. Credo che non abbia più senso avere tre telegiornali

Matteo Richetti (foto Olycom)

, tre approfondimenti, nonché una molteplicità di contenitori anche poco funzionali sul piano culturale e sociale. Ma perche tutte le emittenti (non solo la Rai) in prima serata mandano in onda talk show di politica dal lunedì al venerdì? Perche noi politici non costiamo nulla, sono i programmi più economici in assoluto, ma così stiamo rimbambendo la testa degli italiani!”. Così il deputato del Pd Matteo Richetti, ospite questa mattina del programma “KlausCondicio”, condotto da Klaus Davi e in onda su YouTube. “Diciamo la verità. Abbiamo venti sedi regionali – prosegue Richetti – che molto spesso teniamo aperte per pagare qualche straordinario e garantire qualche postazione a qualcuno. A che servono venti sedi regionali? Se accorpiamo le regioni, poi, con un’unica redazione possiamo coprire il Nord, con un’altra il Centro e con un’altra ancora il Sud. Ne bastano tre”. “Ma poi a cosa servono programmi che fanno il 3, il 4 o il 5 di share in prima serata?. Invece di fare tante cose che costano poco, ma che hanno anche bassa qualità, facciamo invece un grande investimento valorizzando quanto c’è di buono (e ve ne è tantissimo) nel servizio pubblico”, conclude. (ANSA, 23 febbraio 2015)