I video degli orrori dell’Isis sono realizzati con effetti speciali e tecniche da action movies hollywoodiani. Il parere degli esperti (VIDEO)

La strategia del terrore dell’IS è veicolata da video dalla regia hollywoodiana e dagli effetti speciali degni dei più moderni action movie. Una comunicazione integrata, che si esprime a 360º con macabri lungometraggi, brevi tweet, videogiochi e riviste patinate. L’analisi di Klaus Davi, Marco Lombardi e Carlo Freccero nella puntata del 22 febbraio 2015 de La Gabbia su La7.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Video correlati

Giornalismo e informazione secondo Marcello Foa

Lo spettacolo dell’eclissi di luna (rossa) che ha incantato il mondo nelle straordinarie immagini della Nasa

Ce la farà la nonna con due protesi al ginocchio e un pacemaker a battere Peter Sagan?