Il 1° marzo esce la ‘Nazione’ firmata da Pierfrancesco De Robertis. Mancini continuerà a collaborare con la testata della Poligrafici

Come anticipato da Primaonline.it, Andrea Riffeser Monti, amministratore delegato della Poligrafici Editoriale, ha nominato Pierfrancesco De Robertis direttore responsabile delle testate ‘La Nazione’ e LaNazione.net.

Il comunicato stampa di Poligrafici Editoriale Pierfrancesco De Robertis
Per Pierfrancesco De Robertis, 50 anni, si tratta di una conferma del lavoro svolto in oltre 25 anni di collaborazione con i quotidiani della Poligrafici Editoriale, che lo hanno visto impegnato dalla cronaca locale ai grandi eventi nazionali, fino alla guida della redazione romana delle testate del Gruppo, una scelta nell’ottica di formazione e valorizzazione delle risorse interne. De Robertis, inoltre, in questi anni ha scritto diversi libri di successo, da ‘La casta invisibile delle regioni’, che ha anticipato lo scandalo delle spese pazze nelle regioni e gli ha valso notorietà nazionale, a ‘La casta a statuto speciale’ una lente di ingrandimento sulle regioni a statuto speciale, fino a ‘Le pecore di Bergoglio’ sugli anni argentini di papa Francesco.
Pierfrancesco De Robertis firmerà il giornale in edicola da domenica 1 marzo.

Andrea Riffeser Monti ha formulato a Pierfrancesco De Robertis i migliori auguri di buon lavoro ed ha espresso a Marcello Mancini, che lascia il suo incarico di Direttore, svolto con la passione e la dedizione che da sempre hanno contraddistinto il suo impegno all’interno del Gruppo e che continuerà a collaborare con La Nazione, il proprio ringraziamento per aver contribuito a consolidare l’autorevolezza della storica testata.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Debutta il nuovo sito del Sole 24 Ore. Cerbone: punto di partenza dell’evoluzione digitale del Gruppo

Debutta il nuovo sito del Sole 24 Ore. Cerbone: punto di partenza dell’evoluzione digitale del Gruppo

Stretta di Whatsapp sui messaggi automatizzati: da dicembre a rischio stop anche le newsletter dagli editori

Stretta di Whatsapp sui messaggi automatizzati: da dicembre a rischio stop anche le newsletter dagli editori

A Publicis la gara creativa per Mulino Bianco. I biscotti di Barilla per i leoni di Bertelli

A Publicis la gara creativa per Mulino Bianco. I biscotti di Barilla per i leoni di Bertelli