Zanaboni (Rcs): qualche segnale positivo per il mercato pubblicitario di marzo

(ANSA) – Il mercato pubblicitario a marzo è atteso “vivace”, “brillante” e “qualche segnale a livello generale c’è”. Lo ha detto il direttore generale Communication solutions di Rcs Mediagroup Raimondo Zanaboni a margine della presentazione della ricerca su ‘Il valore della qualità – Prodotti di marca’ del settimanale Oggi in collaborazione con Centromarca. “Gennaio non è andato bene per il mercato pubblicitario, credo sia anche un fattore temporale – ha spiegato -. Febbraio è stato un po’ debole. Marzo sembra essere più vivace, potrebbe essere più brillante”. “La visibilità è sempre molto scarsa – ha aggiunto -. Ma le aziende sono favorite dal cambio dell’euro, anche l’Expo può portare un po’ di investimenti, di pubblicità, le previsioni del Pil vengono confermate: qualche segnale a livello positivo a livello generale c’è”. (ANSA, 24 febbraio 2015)

Raimondo Zanaboni (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro