Il Governo sull’offerta Ei Towers: il mercato ha apprezzato la scelta di valorizzare la società. Ray Way resti pubblica per il 51%

(ANSA) – L’offerta di Ei Towers per Rai Way “conferma l’apprezzamento da parte del mercato della scelta compiuta dal governo di valorizzare la società facendola uscire dall’immobilismo nel quale era confinata”. Lo dice il governo in una nota ricordando che un Dpcm del 2014 ha stabilito di mantenere in capo a Rai una quota non inferiore al 51%. “La quotazione in Borsa – prosegue la nota – si è rivelata un successo. Il governo però ricorda che, anche considerata l’importanza strategica delle infrastrutture di rete, un decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri del 2 settembre 2014 ha stabilito di mantenere in capo a Rai una quota nel capitale non inferiore al 51 per cento”. (ANSA, 25 febbraio 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci