Televisione, TLC

26 febbraio 2015 | 10:29

Consob in campo su Rai Way: come da procedura, inviate richieste di informazioni agli intermediari più attivi in borsa

(ANSA) – Consob in campo su Rai Way. L’autorità, come da prassi nel caso di operazioni straordinarie come l’offerta lanciata da Ei Towers, si è mossa e ha inviato oggi agli intermediari finanziari più attivi sui titoli delle società coinvolte (quindi anche Mediaset) richieste di informazioni sull’operatività in borsa. E’ quanto ricostruisce l’Ansa da fonti vicine alla Commissione. La procedura standard seguita dall’autorità di controllo sulla borsa prevede un’analisi dell’operatività sui titoli coinvolti sia nelle sedute precedenti l’annuncio dell’operazione, sia nelle sedute successive. L’idea è di individuare gli intermediari più attivi e in particolare quelli che hanno impresso ai titoli un andamento rialzista o ribassista. Poi, nel caso, la Consob cerca di stabilire per conto di quali clienti si sono mossi. L’obiettivo è di verificare che i movimenti in borsa siano coerenti con il flusso informativo via via disponibile al mercato così da capire se ci siano stati abusi di mercato. Su un altro fronte l’authority valuterà la bozza del prospetto informativo che Ei Towers dovrà presentare alla Commissione entro 20 giorni dall’annuncio dell’offerta su Rai Way. La Consob vorrà poi vederci chiaro, da anche questa è prassi, sotto il profilo della governance con una lente su accordi e clausole. (ANSA, 25 febbraio 2015)