Mercato

02 marzo 2015 | 12:15

Twister rafforza la partnership: Attilio Lombardi rileva il 5%

Attilio Lombardi acquista il 5% del capitale di Twister Communications Group, aggiungendosi agli altri tre soci: Fabio Raineri, presidente e azionista di maggioranza, Mauro Ricci (cfo) e Arnaldo Ragozzino. Attilio Lombardi, 34 anni, dal 2013 alla guida della sede di Roma, assumerà la responsabilità della neonata divisione Relazioni istituzionali che si aggiunge alle tre divisioni esistenti: Corporate & Finance, Consumer, Digital. L’offerta di servizi alle imprese della nuova divisione includerà attività finalizzate a monitorare il lavoro e gli orientamenti d’istituzioni politiche, amministrazioni territoriali, e progettare azioni e strumenti per comunicare con le istituzioni.

L’obiettivo è aiutare le imprese ad assumere decisioni strategiche per la gestione e lo sviluppo del business. Il rafforzamento della partnership s’inquadra nel progetto di sviluppo di Twister che, nel 2014, si è concretizzato con l’integrazione operativa di Power Emprise, società specializzata nella comunicazione corporate e finanziaria (acquisita alla fine del 2013) e l’entrata a regime dell’attività di Twister Middle East, società controllata con sede in Dubai guidata da Elena Gramatica. Fondata nel 1994, Twister è una partnership italiana controllata dai professionisti direttamente impegnati nelle attività per i clienti. La società opera in tre sedi: Milano, Roma e Dubai.