02 marzo 2015 | 12:49

Giunti Editore consolida la posizione nell’editoria scolastica con l’acquisizione di Gaia Edizioni e Bbn

Giunti Editore, terzo gruppo editoriale italiano e società Elite di Borsa Italiana, consolida la leadership nell’editoria scolastica con l’acquisizione del 51% di Gaia Edizioni, e del 20% di Bbn, focalizzata nel self publishing per scuole e università. Gaia Edizioni è invece una società specializzata nella stampa, pubblicazione, e diffusione di prodotti scolastici e parascolastici, e per la formazione e aggiornamento del personale insegnante.

Come riporta il comunicato stampa, Giunti Editore, attivo in Italia nell’editoria scolastica per la scuola primaria con una quota di mercato di oltre il 20%, è presente nel settore con 4 società dedicate: Giunti Scuola, Giunti e Tancredi Vigliardi Paravia Editori, Edizioni Del Borgo e infine Gaia Edizioni. Andrea Chiaramonti, amministratore delegato di Giunti Scuola, ha commentato: “Siamo orgogliosi di avere ampliato la nostra offerta nell’editoria scolastica, settore nel quale abbiamo una leadership consolidata e che rappresenta oltre il 15% dei ricavi del Gruppo. L’acquisizione di Gaia Edizioni ci consente di migliorare il nostro posizionamento anche nel settore dei libri parascolastici, mentre la partecipazione in Bbn rappresenta la prima iniziativa concreta di editoria veramente digitale, nella quale ogni titolo è progettato e concepito per una fruizione multimediale e ipertestuale. Continueremo a guardare con attenzione alle opportunità che ci presenta il mercato per un ulteriore consolidamento di Giunti in questo settore strategico per il Gruppo.”

Andrea Chiaramonti, ad di Giunti Scuola (Tomshw.it)