Netflix sbarca in Australia e Nuova Zelanda

La società che fornisce servizi di noleggio e streaming online di film e videogiochi annuncia l’imminente sbarco in Australia e Nuova Zelanda, programmato per il 24 marzo. La stessa Netflix precisa che al lancio il catalogo sarà più ristretto, ma verrà presto integrato per adeguarlo a quello statunitense. Qualsiasi dispositivo dotato dell’app Netflix potrà accedere al servizio streaming in entrambi i paesi.

Reed Hastings, ceo di Netflix (foto Fansided)

Reed Hastings, ceo di Netflix (foto Fansided)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

L’Ue apre un’indagine sull’acquisizione di Shazam da parte di Apple

Tribunale accoglie ricorso di Tim e Vivendi: no a revoca consiglieri

Giornalisti sempre più vecchi, età media da 47 a 58 anni. Casagit: “Frana occupazionale”