Comunicazione, Editoria

06 marzo 2015 | 18:30

Il ministro Franceschini su Rcs-Mondadori: sono preoccupato, quello dei libri è un settore sensibile

(ITALPRESS) “Ho letto quello che ha detto il presidente del Consiglio, capisco Matteo ma io sono preoccupato in particolare per il settore del libro scolastico oltre che del libro. E’ un settore molto sensibile, del resto non sara’ il governo, ne’ il presidente del Consiglio ne’ io a decidere ma quando le procedure saranno avviate a decidere sara’ l’autorita’ antitrust, un’autorita’ indipendente che valutera’, secondo le regole del nostro ordinamento, se c’e’ un rischio di trust o meno”. Lo ha detto il ministro per i Beni e le Attivita’ Culturali, Dario Franceschini, a margine di un workshop a Firenze, rispondendo a una domanda sulla possibile acquisizione di Rcs Libri da parte di Mondadori. (ITALPRESS, 6 marzo 2015).

Dario Franceschini