Comunicazione, New media

06 marzo 2015 | 16:30

Su Twitter sono quasi 50 mila gli account in nome o a sostegno dell’Isis. Ognuno ha circa un migliaio di follower

(askanews) Ci sarebbero almeno 46.000 account su Twitter che operano in nome o a sostegno dell’autoproclamato Stato islamico. A sostenerlo è un rapporto del Brookings Institution, secondo cui il numero attuale sarebbe persino molto più alto.
I tre quarti pubblicano tweet in arabo e circa un quinto in inglese; in media, questi account hanno circa mille follower.
Secondo lo studio, chiamato ‘The Isis Twitter Census’, la maggior parte degli account è stata creata nel 2014; i ricercatori poi ipotizzano una crescita esponenziale negli ultimi mesi, nonostante la chiusura di oltre mille account decisa da Twitter alla fine del 2014; per il rapporto, potrebbero esserci fino a 90.000 account riconducibili allo Stato islamico. (askanews, 6 marzo 2015)

Dick Costolo, ceo di Twitter (foto Olycom)

Dick Costolo, ceo di Twitter (foto Olycom)