Mercato

10 marzo 2015 | 13:48

Nasce Eurispes.it, primo magazine on line di un istituto di ricerca

Nasce Eurispes.it, il primo magazine on line di un istituto di ricerca. L’iniziativa editoriale è nata per approfondire i temi politici, sociali, economici e internazionali di maggiore rilevanza,attraverso una selezione di articoli e commenti con il supporto esclusivo degli archivi e della rete internazionale dell’Istituto.

«Gli strumenti critici messi a disposizione in spirito di servizio da generazioni di analisti, ricercatori e scienziati – scrive nell’editoriale del primo numero il Presidente, Gian Maria Fara – rimangono troppo spesso chiusi nei cassetti delle scrivanie o sugli scaffali delle librerie, lignee o elettroniche che siano. Come in uno sfasato sistema a cerchi concentrici l’anello della politica gira senza tenere conto di quello della riflessione critica e dell’analisi sociale. “Pensiero e azione” risultano così sostanzialmente slegati, nella diffusa convinzione secondo la quale ricerca, analisi, scienza e conoscenza risulterebbero il vezzo dei pochi che hanno la testa rivolta all’indietro, mentre l’oggi e il futuro si autosvelano da sé, e ogni nuova alba rappresenta il primo giorno dell’umanità. Insomma, una società del day by day».

Come riporta il comunicato stampa, l’utilizzo del web permetterà ai ricercatori e ai collaboratori dell’istituto un intervento più immediato, con l’obiettivo di produrre analisi e riflessioni valide per le scelte dell’oggi.
L’Eurispes.it è un luogo dove confluiscono culture diverse ed eterogenee, aperto alla riflessione e al contributo di tutti coloro che vorranno partecipare al progetto.

Direttore responsabile del magazine è Alberto Baldazzi, giornalista e scrittore, mentre il direttore editoriale è Alessandro Di Legge, esperto di editoria e relazioni pubbliche.