12 marzo 2015 | 13:03

Quando un film ispira un viaggio. La ricerca di Kayak.it

A volte la magia di un film non finisce con i titoli di coda, ma può essere ispirazione per un viaggio. Partendo da questa idea, Kayak.it ha effettuato un’indagine per scoprire quanto i film di successo abbiano influito sulle scelte dei viaggiatori, prendendo come riferimento le 2 settimane precedenti e le 2 successive all’uscita di una pellicola.

La locandina del film ‘I sogni segreti di Walter Mitty’

Secondo i risultati ottenuti, uno dei film più influenti nell’ispirare nuovi viaggi è stato ‘I sogni segreti di Walter Mitty’. L’Islanda in cui Ben Stiller si ritrova, sembra aver stuzzicato la curiosità dei viaggiatori italiani al punto che è stato possibile riscontrare un aumento del 47% delle ricerche di voli per l’isola. Altro film che potrebbe aver influenzato i viaggiatori è ‘Grand Budapest Hotel’. Anche se l’hotel in questione non si trova esattamente in Ungheria, ma in uno stato immaginario, dopo l’uscita del film le ricerche di voli per Budapest sono aumentate del 5% in Italia. Dopo ‘Il Grande Gatsby’ sono invece aumente del 2% nelle ricerche di voli verso New York.

Sorpresa in negativo è stato invece ‘Lo Hobbit – La battaglia delle 5 armate’: nonostante gli stupendi panorami neozelandesi mostrati nel film, l’Italia mostra un calo delle ricerche di voli verso questa destinazione del 49%.