Mercato

18 marzo 2015 | 15:52

Giovedì 19 marzo in edicola con Il Sole 24 Ore un volume dedicato al Jobs Act 2015

Primi numeri dal Jobs Act: la Fondazione dei Consulenti del Lavoro calcola infatti che nei primi due mesi del 2015 siano state 275 mila le assunzioni a tempo indeterminato. E l’Inps ha appena confermato che nei primi 20 giorni di febbraio sono state 76mila le imprese che hanno chiesto di accedere alla decontribuzione per le assunzioni a tempo indeterminato.

Il Jobs Act prende quindi forma e i primi decreti legislativi pubblicati in gazzetta ufficiale hanno prodotto i primi risultati. Per fare chiarezza sui cambiamenti apportati alla legge sul lavoro Il Sole 24 Ore propone ai lettori giovedì 19 marzo l’instant book “Jobs act 2015. Il contratto a tutele crescenti”: un volume monografico, chiaro ed esaustivo, rivolto a chi ha un lavoro e a chi lo sta cercando, per scoprire tutti i cambiamenti in vigore dopo la nuova riforma.
Il volume allegato al Sole 24 Ore in edicola il 19 marzo approfondisce in particolare il contratto a tutele crescenti, entrato in vigore il 7 marzo, che disciplina le nuove assunzioni a tempo indeterminato, spiegando cos’è, come si applica e quali sono i diritti dei lavoratori assunti con questo nuovo contratto. In particolare saranno analizzati i casi in cui, a seguito di un licenziamento illegittimo è previsto il reintegro sul posto di lavoro e l’indennità risarcitoria prevista. Oggetto di analisi del libro Jobs Act è anche il secondo decreto legislativo entrato in vigore che rivede la disciplina degli ammortizzatori sociali.
A sostegno dell’uscita del volume è stata realizzata una campagna stampa curata da FCB e pianificata sui mezzi del Gruppo 24 ORE. Il volume, realizzato con la collaborazione di GiGroup sarà in edicola il 19 marzo a 0.50 centesimi oltre al prezzo del quotidiano Il Sole 24 Ore.

Il Sole 24 Ore – Jobs Act 2015