Editoria

24 marzo 2015 | 17:31

Debutta a Milano BookPride, la prima fiera sull’editoria indipendente

Oltre cento editori a Milano per la prima edizione della fiera nazionale dell’editoria indipendente. E’ BookPride, l’evento organizzato dall’Osservatorio degli editori indipendenti (Odei) , interamente autofinanziato, che porta, dal 27 al 29 marzo, ai Frigoriferi Milanesi, “la cultura non omologata”.

“BookPride è una delle tappe del cartellone di Milano città del libro che ci permettere di riflettere sul tema dell’ecosistema della conoscenza e sul libro come primo veicolo di trasmissione del sapere”, ha dichiarato Filippo Del Corno, assessore alla Cultura del Comune di Milano, durante la presentazione della fiera a Palazzo Marino martedì 24 marzo. In programma incontri, dibattiti, tavole rotonde, letture, lezioni e atelier con editori, autori, librai, disegnatori, artisti e tutti i professionisti della filiera. Nell’occasione sarà presentata anche una proposta di legge “per tutelare la bibliodiversità, minacciata dalla sempre maggiore concentrazione del mercato nelle mani di pochi, grandi attori e da proposte di liberalizzazione selvaggia degli sconti in libreria”.

BookPride è patrocinata del Comune di Milano e si avvale del sostegno dell’Institut Français.