Televisione

26 marzo 2015 | 18:40

Auditel: la Rai si aggiudica il prime time. Record stagionale per The Voice seguito da 3 milioni di spettatori

(ANSA) Serata all’insegna della Rai nel prime time: vince in valori assoluti la fiction di Rai1 Velvet 2 che ha ottenuto 3 milioni 549 mila spettatori e uno share del 13.28%. Ottimo risultato anche su Rai2 per il programma The voice of Italy che ha realizzato il suo record stagionale con 3 milioni 287 mila spettatori e uno share superiore, pari al 14.29%. Sempre molto bene su Rai3 il programma di Federica Sciarelli Chi l’ha visto? che ha segnato 2 milioni 875 mila spettatori e uno share del 12.23%.

Lilli Gruber (foto Olycom)

Lilli Gruber (foto Olycom)

Su Canale 5 il film in prima tv Jack Reacher ha raccolto davanti al video 2 milioni 783 mila spettatori pari al 12.6% di share. La serata televisiva prevedeva anche su Italia 1 il film Matrimonio alle Bahamas che ha raccolto 1 milione 708 mila spettatori (6.49%), mentre su Rete4 L’amore all’improvviso – Larry Crowne ha registrato 1 milione 400 mila spettatori (5.42%). Su La7 l’ultima puntata del talk Le Invasioni Barbariche ha fatto segnare 633 mila spettatori e il 2.93% di share. Nell’access prime time Striscia la Notizia ha ottenuto 5 milioni 861 mila spettatori (20.19%), mentre Affari tuoi è stato seguito da 5 milioni 812 mila spettatori (20.12%). Nel prime time Rai1 ha totalizzato 4 milioni 587 mila (16.26%) mentre Canale 5 si è fermata a 4 milioni 474 mila spettatori (15.86%). A livello generale vittoria delle reti Rai in prima serata con 12 milioni 269 mila spettatori e uno share del 43.49% (8 milioni 889 mila e 31.5% per Mediaset), in seconda serata con 5 milioni 297 mila spettatori e uno share del 42.84% (3 milioni 497 mila e 28.28% per Mediaset) e nell’intera giornata con 4 milioni 646 mila e il 40.55% (3 milioni 770 mila e 32.9% per Mediaset). Per l’informazione ieri il Tg1 delle 20 ha totalizzato 6 milioni 355 mila spettatori pari al 24.51%, mentre alla stessa ora il Tg5 e’ stato seguito da 5 milioni 649 mila spettatori con il 21.52%. Il TgLa7 si attesta a 1 milione 346 mila spettatori pari al 5.16%. Sempre su La7, 2015 in crescita per Otto e Mezzo il programma di Lilli Gruber in onda dal lunedì al venerdì alle 20.30. La media invernale è infatti del 5.09% con oltre 1 milione 475mila telespettatori. In crescita dell’9% la share e del 16% in ascolto medio rispetto ai dati dell’autunno 2014. Nel confronto con ‘Dalla vostra parte’, il programma in onda su Rete 4 nella stessa fascia oraria, condotto da Paolo Del Debbio, ‘Otto e Mezzo’ vince per 13 a 4 facendo registrare una crescita proprio nel periodo di competizione.

Nell’intera giornata di ieri i canali della piattaforma Sky hanno raccolto uno share medio del 6%. In prime time, tra le 21 e le 23, l’audience media dei canali Sky è stata di 1.980.666 spettatori con il 7,2% di share. In seconda serata, tra le 23 e le due di notte, lo share raccolto dai canali della piattaforma Sky è stato del 6,9%. Per l’intrattenimento, in primo piano il decimo episodio della settima stagione di Castle, in onda dalle 21 e dalle 22.50 circa su Fox HD/+1, che è stato seguito nel complesso da 361.972 spettatori medi. In evidenza anche il ventunesimo episodio della serie “Elementary”, dalle 21.55 su Fox Crime HD/+1 /+2, che ha raccolto una ascolto medio di 184.529 spettatori complessivi. Da segnalare anche il quarto appuntamento con Alessandro Borghese 4 ristoranti, dalle 21.10 circa e dalle 23 circa su Sky Uno/+1 HD/ e Sky On Demand, che è stato visto nel complesso da 239.808 spettatori medi. Infine, il settimo episodio della terza stagione di House of Cards, dalle 21.10 circa su Sky Atlantic HD/+1 e Sky On Demand, è stato seguito in media da 121.202 spettatori complessivi. Sui canali Cinema, share del 2,23% in prime time. Da segnalare il film in prima tv Non buttiamoci giù, dalle 21.10 circa su Sky Cinema 1/+1 HD e Sky On Demand, che ha raccolto 237.191 spettatori medi complessivi.