27 marzo 2015 | 12:32

Gran Bretagna primo paese al mondo per quota di spesa in pubblicità online: salirà al 50% quest’anno. L’Italia nel 2019 sarà ancora ferma al 22%

Quest’anno nel Regno Unito le spese per la  pubblicità online saranno pari alla metà di tutte le spese pubblicitarie. Lo ha calcolato eMarketer. La Gran Bretagna è il primo paese al mondo per percentuale di pubblicità digitale. Seguono Norvegia e Cina, rispettivamente con una quota di mercato dedicata all’online del 45% e del 43,6%.

eMarketer Ma nel 2018, la Cina supererà la Gran Bretagna. In Italia siamo fermi al 18%, con previsioni di salita al 22,4% nel 2019. Quest’anno, calcola eMarketer, negli Uk la spesa totale in pubblicità salirà del 6% rispetto all’anno scorso. Cresce sia la pubblicità online che su tv e radio. La pubblicità su mobile e online attrarrà il doppio degli investimenti pubblicitari della tv, il 24,9% del totale.

Total media spend in the UK is estimated to grow by 6.0% in 2015 to top £16.26 billion ($26.78 billion), with this being split equally between digital and all other traditional formats combined—TV, print, outdoor and radio. Ad spending on mobile and online devices will attract more than twice the ad spending that goes to TV, which will account for a 24.9% share this year, eMarketer estimates.

emarketer2Una delle ragioni della crescita dell’advertising online è l’assenza  di pubblicità in molti programmi Tv e radio, come spiega l’analista Bill Fisher:

“Digital accounts for a 29.6% share globally and just over 31% in the US, for example. The UK ad market is notable for its aggressive embrace of online advertising and its rapid adoption of mobile advertising. Because so much TV and radio programming appears ad-free in the UK, the comparative spending on digital channels has always been high. This year, though, we’re set to see digital reach an inflection point.”

In forte crescita la spesa per gli ad su mobile quest’anno il 45% in più rispetto all’anno scorso, pari a 3,26 miliardi di sterline. A soffrire invece sarà la pubblicità sui media tradizionali, giornali e riviste che scenderà del 3,9% a 2,7 miliardi.

The biggest casualty of the surge in UK digital advertising has been traditional print media, with newspapers and magazines struggling to hold on to their market share. This year, print advertising spending in the country is expected to fall 3.9% to less than £2.7 billion ($4.44 billion).

UK to Achieve World First as Half of Media Ad Spend Goes Digital  (eMarketer, 27 marzo 2015)