Comunicazione, Televisione

27 marzo 2015 | 16:56

Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5: Striscia campione di audience della tv italiana. Anche ieri punte di 8 milioni di spettatori e oltre 23% di share

“Ieri, ennesimo grande risultato per ‘Striscia la notizia’ vista da 6.578.000 telespettatori con punte di oltre 8 milioni  (in settimana ha  toccato addirittura punte di 10 milioni) e il 23.23 % di share (picchi del 28%)” – questa la dichiarazione, come si legge in nota, rilasciata dal direttore di Canale 5, Giancarlo Scheri.

Giancarlo Scheri (foto Olycom)

Giancarlo Scheri (foto Olycom)

“Risultati straordinari! Il programma di Antonio Ricci, tra il pubblico 15-64 anni, fascia d’età pubblicitariamente più pregiata, si aggiudica costantemente l’access prime time, quasi sempre con 10 punti percentuali più del programma concorrente di Raiuno. “Striscia la Notizia”, contenitore unico di satira, denuncia sociale, divertimento, ironia, ha sempre saputo rinnovarsi, sintonizzandosi, edizione dopo edizione, sui gusti del pubblico. Sono 27 anni che il grande talento di Antonio Ricci fa della sua trasmissione un campione di audience della televisione italiana, contribuendo quotidianamente al successo del dato di prime time di Canale 5. In più, grazie al target pregiato dei suoi telespettatori, è fonte di importantissimi investimenti pubblicitari. Grazie e complimenti all’inesauribile capacità creativa di Antonio Ricci, al suo gruppo di lavoro, a tutti i conduttori che quest’anno si sono succeduti nello studio di Striscia”.