30 marzo 2015 | 11:03

Entro il 2019 tre quarti della spesa pubblicitaria digitale negli Usa sarà concentrata sul mobile (INFOGRAFICA)

L’americana eMarketer prevede infatti che, a fronte di un 2015 con investimenti ancora in equilibrio, nel 2016 gli esborsi pubblicitari vedranno un netto incremento del settore mobile. A farne le spese – dato che si parla di digital advertising – sarà la pubblicità da desktop che, in linea con il trend degli ultimi anni, continua il suo apparentemente inesorabile declino.

eMarketer digital adv

eMarketer digital adv 2013-2019

Secondo le previsioni di eMarketer, come detto, il 2016 sarà l’anno della svolta ma il 2017 sarà quello del doppiaggio: negli USA gli investimenti mobile sfioreranno i 50 miliardi di dollari, mentre la desktop adv sarà ferma a poco meno di 25 miliardi.
Una predilezione per gli smartphone che porterà il mobile, nel 2019 appunto, ad essere il settore più importante del digital advertisiment con un peso specifico pari al 72% dell’intero mercato.
Per quanto riguarda invece nello specifico i format, a farla da padroni saranno ancora la display adv (banner e sponsorizzazioni) e la search adv, che consolideranno il loro primato indiscusso da qui al 2019.

eMarketer digital adv per format 2013-2019

eMarketer digital adv per format 2013-2019