31 marzo 2015 | 10:39

Dal 7 aprile Giampiero Gramaglia sarà vicedirettore di LaPresse

Dal 7 aprile 2015 Giampiero Gramaglia, 64 anni, sarà il vicedirettore di LaPresse e responsabile della sede romana dell’agenzia. Giornalista dal 1972, professionista dal 1975, ha iniziato la sua carriera alla Provincia Pavese e alla Gazzetta del Popolo. Per trent’anni ha lavorato all’Ansa, di cui è stato a lungo corrispondente da Bruxelles, Parigi, Washington e, infine, direttore dal 2006 al 2009.

Tra il 2010 e il 2011 ha diretto l’Agence Europe a Bruxelles. Dall’inizio del 2012, dirige EurActiv.it, pagina italiana del portale d’informazione europea presente in 15 Paesi. Collabora con diversi media, tra cui Il Fatto Quotidiano, e tiene corsi di giornalismo all’Ifg (Istituto formazione giornalismo) di Urbino, alla Sapienza e in altre università. È consigliere per la comunicazione dello Iai (Istituto affari internazionali) e segretario generale dell’European Press Club di Roma. Ha pubblicato, fra l’altro, ‘Complici’, un libro sulle relazioni tra Italia e Libia con Luigi Garofalo, e ‘Tutti i Rivali del Presidente’, una guida alle elezioni americane del 2012.

Giampiero Gramaglia

Giampiero Gramaglia