Mediaset caccia il presentatore di canale Cuatro, ondata di proteste e indignazione in Spagna

Il motivo della sollevazione popolare, tuttora in corso in Spagna, è da ricercare nell’allontanamento di Jesus Cintora, popolare presentatore del programma mattiniero di canal Cuatro. Secondo i contestatori, che a seguito della notizia hanno lanciato una petizione su Change.org e l’hashtag “Boicota Mediaset”, l’unica motivazione per la cacciata di Cintora sarebbe l’ostilità politica dello stesso verso il Partido Popular di Mariano Rajoy. Una tempesta mediatica, e social, che ha costretto Mediaset a pubblicare una nota: “Il nostro obiettivo è di informare, non di formare, per questo abbiamo destinato Cintora ad altri progetti”. Il comunicato però non sembra aver convinto i contestatori, su Twitter infatti l’hashtag “BoicotAnunciatesMediaset” – boicotta gli sponsor di Mediaset – è ancora tra i più popolari.

Jesus Cintora

Jesus Cintora (foto Estrelladigital.es)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai, lunedì la ratifica del nuovo Cda. A seguire ad e presidente designati dal Consiglio dei ministri

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram

Radio, i nuovi dati di ascolto Ter online il 24 luglio. Rilevato il primo semestre 2018