Televisione, TLC

01 aprile 2015 | 11:27

L’Antitrust boccia l’offerta di Ei Towers per Rai Way, c’è creazione di posizione dominante. La controllata di Mediaset va avanti, ha tempo dieci giorni

(Ansa) – Gli uffici dell’Antitrust hanno notificato a RaiWay ed Ei-tower il documento delle risultanze istruttorie sull’Opas lanciata dalla società Mediaset dalle quali emergono problemi di concorrenza, con il rischio di creazione di posizione dominante.

Guido Barbieri

Guido Barbieri, ad di Ei Towers

La decisione sarà presa solo dopo le controdeduzioni delle parti che hanno 10 giorni per rispondere. Nessuna decisione è stata presa dall’Antitrust ma il lavoro preliminare degli uffici ha confermato i dubbi che emergevano ed erano alla base dell’avvio dell’istruttoria che aveva il compito di accertare l’eventuale creazione o rafforzamento di una posizione dominante nel mercato delle infrastrutture per la radiodiffusione televisiva e sonora. Il nodo non riguarda solo ”orizzontalmente” il controllo dell’attività di trasporto del segnale ma anche la natura “verticalmente integrata” del Gruppo Mediaset, di cui EI Towers fa parte, con possibili effetti anche sulla concorrenza nei diversi mercati a valle in cui il Gruppo è presente, tra cui in particolare quelli della diffusione televisiva terrestre in tecnica digitale (broadcasting digitale) e della raccolta pubblicitaria sul mezzo televisivo. Il documento con le risultanze istruttorie, che sarebbe piuttosto corposo, è stato inviato alla parti che potranno inviare le loro controdeduzioni e anche eventuali documenti in dieci giorni. La decisione finale spetterà poi al collegio dell’Antitrust.(Ansa, 31 marzo 2015)

Rai Way:Ei Towers, convinceremo Antitrust su Opas
(Ansa) – Ei Towers “esaminerà gli elementi emersi nel corso dell’istruttoria e presenterà le sue osservazioni nella convinzione di poter convincere” l’Antitrust “dell’infondatezza delle conclusioni della direzione comunicazioni e della compatibilità dell’operazione con la normativa sulla concorrenza, come si è già verificato in altri Paesi europei”. Così il gruppo controllato da Mediaset in una nota.(Ansa, 31 marzo 2015).

Il Cda Rai su Rai Way: l’Opa di Ei Towers deve ritenersi improcedibile