Editoria

01 aprile 2015 | 12:08

Radiocor: i giornalisti preoccupati per l’ipotesi di vendita dell’agenzia. L’appartenenza al Gruppo 24 Ore è un vantaggio competitivo per tutte le redazioni

(ANSA) L’assemblea dei redattori de ‘Il Sole 24 Ore Radiocor’ “esprime – in una nota – forte preoccupazione in merito alle ipotesi di vendita dell’agenzia”. “L’assemblea prende nota altresì delle dichiarazioni del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, che ha escluso che vi siano trattative in corso, ed esprime apprezzamento per le parole del direttore Roberto Napoletano,

Giorgio Squinzi, presidente di Confindustria (foto Olycom)

che è tornato a indicare nella progressiva e sempre maggiore integrazione all’interno del Gruppo 24 Ore la strada maestra per il futuro dell’agenzia”. I redattori di Radiocor “ribadiscono la convinzione che l’appartenenza dell’agenzia al Gruppo 24 Ore rappresenti un impareggiabile vantaggio competitivo per tutte le redazioni del Gruppo e per l’intera azienda, in particolare nell’attuale scenario di mercato e nell’ambito dello sviluppo di un’offerta sempre più integrata e multimediale, centrata sulle esigenze, sui tempi e sui bisogni del lettore-cliente”. Infine l’assemblea “chiede che eventuali sviluppi esterni che coinvolgano l’agenzia, oltre a valorizzarne le professionalità interne, ne mantengano la leadership nel mercato dell’informazione economico-finanziaria in Italia, confermino il ruolo da protagonista del Gruppo 24 Ore nell’informazione in tempo reale e salvaguardino il marchio ‘Il Sole 24 Ore Radiocor’, auspicando anche di approfondire percorsi di proiezione internazionale”. (ANSA, 31 marzo 2015)