Mercato

02 aprile 2015 | 12:25

A Bologna cresce l’hub sui contenuti per ragazzi con il ‘Btlf’ sul licensing e il ‘Mar’ sull’audiovisual

Cresce a Bologna l’hub sui contenuti per ragazzi, la piattaforma internazionale dedicata a tutta la filiera per bambini e teenager, dal cartaceo al web, dall’audiovisivo alle app. Ne sono stati la conferma, in questi giorni, due eventi specializzati: il “Bologna Licensing Trade Fair” (BLTF), l’unico appuntamento fieristico italiano nel settore dei prodotti su licenza, e il “Media All Rights” (MAR), la nuova iniziativa nel settore dei contenuti audiovisual e multimediali. Questi due eventi, organizzati da BolognaFiere e che si concludono oggi, si sono svolti contemporaneamente alla grande Fiera del Libro per Ragazzi. “Il bilancio è molto positivo e siamo soddisfatti dei risultati”, ha dichiarato Duccio Campagnoli, presidente di BolognaFiere. “Abbiamo avuto conferma che la Fiera del Libro per Ragazzi, insieme alle aree specializzate BLTF sul licensing e MAR sull’audiosivual e la multimedialità, costituiscono un tutt’uno e rappresentano una piattaforma ‘Children’s Content Unlimited’, di livello internazionale, nella quale possono essere affrontati tutti gli aspetti della complessa filiera dei contenuti per i ragazzi”.