Google: dimezzati nel 2014 i virus sui dispositivi Android

(ANSA) Nel corso del 2014 sono diminuite del 50% le installazioni di app pericolose su smartphone e tablet con sistema operativo Android di Google. Il dato emerge dall’ultimo rapporto sulla sicurezza di Mountain View, secondo cui degli oltre un miliardo di dispositivi in circolazione, l’anno scorso meno dell’1% risultava infettato da un virus, un dato che scende allo 0,15% se sui device vengono installate solo applicazioni provenienti dal negozio ufficiale Google Play. Il report, di 44 pagine, prende in esame tutte le minacce ai danni di Android, dalle frodi via sms agli ‘spyware’, software spia che rubano informazioni personali sui dispositivi, fino ai ‘ransomware’, software ‘sequestratori’ che rendono inutilizzabili smartphone e tablet finché non si paga un riscatto. “Pensiamo che sia molto importante diffondere quanti più dati possibile”, ha detto Adrian Ludwig, a capo della sicurezza di Android, annunciando per l’anno prossimo un rapporto più corposo, di 150 pagine. (ANSA, 3 aprile 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci