08 aprile 2015 | 18:35

Il Post raddoppia ricavi e raccolta pubblicitaria. Raggiunto il pareggio operativo, gli utenti medi mensili salgono a 4 milioni

Buona performance per il Post, giornale online che fa capo al gruppo Banzai, che chiude il 2014 raddoppiando i ricavi e raggiungendo il pareggio operativo a cinque anni dalla sua fondazione. Raddoppiati lo scorso anno anche i ricavi pubblicitari che sono passati a 776.540 euro rispetto ai 378.741 del 2013.

Luca Sofri

Luca Sofri (foto Olycom)

La testata online, fondata da Luca Sofri, ha aumentato  gli utenti medi mensili saliti a 4 milioni (fonte Audiweb). Stabili i costi di produzione, che sono stati pari a 834.988 euro nel 2014 a fronte degli 846.770 del 2013.

“Sono risultati che si devono all’efficacia di un progetto strutturato dall’inizio, che convinse investitori lungimiranti prima e inserzionisti poi – commenta in una nota il fondatore e direttore della testata Luca Sofri -,  a un gruppo di lavoro appassionato, complice e di straordinaria bravura che si è andato allargando negli anni; e all’esperienza e assidua presenza di Banzai, partner e socio del Post dal primo giorno, nel sostenere e rendere efficiente un prodotto di informazione che raggiunge i suoi lettori attraverso canali innovativi”. Nel futuro Sofri vede nuovi settori tematici e contenuti originali come reportage, analisi, collaborazioni con autori e produzioni video.

Anche quest’anno il Post sarà presente al Festival del giornalismo dove trasferirà la redazione dal 16 al 19 aprile.

Leggi o scarica il comunicato (.pdf)