Mercato

08 aprile 2015 | 17:35

Torna dal 4 maggio su Sky Uno ‘RDS Academy’

Torna ‘RDS Academy’, il programma nato dalla collaborazione tra RDS, Vanity Fair e Sky Uno, per cercare la nuova voce da inserire tra gli speaker della radio.
Sono più di 3.000 gli aspiranti concorrenti che hanno fatto il provino nelle temporary radio allestite da dicembre in Stazione Termini, a Roma, e in Stazione Centrale, a Milano, mentre in 5.000 hanno partecipato al video casting sulla pagina dedicata sul sito di Rds.it. La prima selezione farà incontrare 50 candidati, ma soltanto 8 di loro potranno frequentare la Academy.
Il programma, in onda ogni lunedì dal 4 maggio alle ore 20.10 su Sky Uno e, novità per questa seconda edizione, trasmesso anche in chiaro su Cielo il sabato mattina alle 9.00, è una vera e propria scuola che consente di acquisire le competenze professionali necessarie per entrare nel mondo dell’entertainment radiofonico. Infatti, oltre a Giuditta Arecco, vincitrice della prima edizione e oggi voce di RDS, anche gli altri finalisti Stefano Mastrolitti e Manola Moslehi, secondo e terza classificata, hanno avuto opportunità lavorative in altri due network nazionali.
A giudicare gli aspiranti speaker la giuria formata da Anna Pettinelli e Matteo Maffucci, già presenti nella scorsa edizione, e Giuseppe Cruciani, la new entry di quest’anno.
RDS Academy è una produzione Level 33 e main partner della seconda edizione sarà Toyota Aygo.

I tre giudici di ‘RDS Academy’. Da sinistra Matteo Maffucci, Anna Pettinelli e Giuseppe Cruciani