Maurizi come il Trap: urla e pugni sul tavolo. Lo show dell’allenatore dell’Ischia Calcio durante la conferenza stampa

Alcuni assicurano che il tecnico dell’Ischia Isolaverde, Agenore Maurizi, fosse posseduto dagli spiriti congiunti di Trapattoni e Malesani. Aggiungete a queste premesse il pareggio per 1 a 1, rimediato dalla formazione isolana contro il Cosenza, e lo show è assicurato. Prima in ‘mix zone’ e poi in sala stampa, Maurizi si abbandona ad uno show che riporta alla mente lo ‘Strunz’ di trapattoniana memoria – comunque inarrivabile – e la conferenza stampa di Malesani all’epoca dell’Olympiakos. Le vittime della sfuriata, neanche a dirlo, sono stati i cronisti presenti rei di avergli fatto “domande del c…”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Giornalisti, il ministro della Giustizia Bonafede: gli attacchi di Di Maio? Un dovere denunciare certa stampa

Abodi (Credito Sportivo): pronti 2 miliardi da investire sulle infrastrutture sportive. Sarebbe folle non ottimizzarli

Domani sui giornali una pagina con l’articolo 21 della Costituzione. Editori e giornalisti uniti per informazione libera e pluralista