Manager

13 aprile 2015 | 16:12

Melissa Peretti, country manager di American Express Italia

American Express annuncia, il 13 aprile 2015, la nomina di Melissa Peretti a Country Manager Italia. E’ la prima volta che una giovane donna italiana assume questo incarico. Melissa Peretti è un’esperta del settore dei pagamenti e dei servizi finanziari, e i suoi risultati la rendono estremamente qualificata per guidare American Express in Italia.

“Sono felice di guidare l’azienda in Italia – commenta Melissa Peretti, Country Manager Italia American Express. – American Express ha 115 anni di storia in Italia e una grande capacità di innovare. Punteremo fortemente alle partnership, sia su quelle esistenti sia sviluppandone di nuove, per aumentare la quota di mercato e continuare ad incrementare la nostra rilevanza in Italia. Ovviamente, punteremo anche a offrire il migliore servizio al cliente, offrire prodotti e servizi sempre più innovativi”.

Melissa Peretti

Melissa Peretti

La nuova country manager, come riporta il comunicato stampa, ha iniziato la sua carriera in American Express nel 2003 come Loyalty Marketing Manager. Negli ultimi 12 anni è stata responsabile del Charge Products, del programma Membership Rewards e del Communications and Customer Relationship Management.
Recentemente, Melissa Peretti è stata precedentemente Vice President, Head of Proprietary Card Services Italy, occupandosi dello sviluppo sul mercato consumer e small business, anche attraverso il lancio in Italia di prodotti di successo come le carte co-brand, realizzate in partnership con aziende leader dei diversi settori.

Prima di entrare in American Express, Melissa Peretti ha iniziato la sua carriera professionale in Accenture (Management Consulting Group), continuando poi il suo percorso in Vodafone come Product Manager.

Melissa Peretti è laureata in Economia e Commercio all’Università La Sapienza di Roma e possiede un Master in Business Administration conseguito presso la Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi di Milano. Nel 2014 ha ricevuto il riconoscimento Best in Class dalla Facoltà di Economia dell’Università La Sapienza, che premia i laureati che hanno raggiunto traguardi importanti e posizioni di rilievo sia nelle aziende che nelle istituzioni.