Mercato

13 aprile 2015 | 17:29

La campagna di Illy si rivolge agli amanti del caffé ed esplora il tema dei sogni

di Laura Preite – Illy lancia una nuova campagna di comunicazione a partire da martedì 14 aprile su quotidiani e periodici, #Illydreamers (i sognatori di Illy). A maggio sarà anche sui canali Sky.

Al lancio, alla Triennale di Milano, Andrea Illy, presidente e ad di Illy che racconta il suo sogno e com’è nata la campagna: “Il nostro sogno è offrire il miglior caffé al mondo. È il sogno di mio nonno che ha fondato l’azienda nel 1933 e che cerchiamo di perseguire da ottant’anni. Per questo abbiamo deciso di creare un nostro blend, un assemblaggio dei migliori ingredienti che si possono trovare per raggiungere complessità di aromi, equilibrio e costanza. Inoltre dagli inizi degli anni Novanta abbiamo sviluppato una supply chain di produttori esclusivi”. Nel 1999 è nata anche l’Università del caffè a Trieste, quartier generale dell’azienda, dove si tengono corsi per esercenti, agricoltori e consumatori.

“Vogliamo far fare al consumatore un percorso di scoperta simile a quello che si è fatto con il vino che però ha 5 mila anni di storia di consumo” aggiunge Illy che ha pensato molto al payoff della campagna #livehappily prima di dare il suo ok. “C’è un circolo virtuoso creato dal caffè, che si basa su piacere, salute e sostenibilità e che alimentiamo con opportunità di sviluppo per i produttori. Compriamo il 100% del caffé dai produttori così abbiamo cambiato il mercato brasiliano del caffé. Per queste ragioni concrete è per noi possibile parlare di live happily”.

Il target della campagna sono i ‘coffee lovers’. La campagna vuole essere un contenitore dove sono raccolte le storie dei sognatori: c’è chi lo produce, chi lo gusta, chi studia come abbellirne il contenitore, le tazzine. Infatti i primi tre spot che saranno anche sui social hanno come protagonisti, Andrea Illy, Alice di Milano, una consumatrice di Milano, Felipe, l’artista che firma le nuove tazzine di Illy in occasione dell’Esposizione internazionale (di cui Illy è coffee partner), ed Enrique coltivatore di caffè. Il format potrà accogliere anche storie create dagli utenti, user generated.

La campagna pianificata da Media Club è stata firmata dall’agenzia Saatchi & Saatchi. Gli investimenti ATL per ora si fermano in Italia, prossimi focus saranno il Giappone, dove la marca Illy è già conosciuta e gli Stati Uniti. In occasione della Milano design week  Illy ha lanciato l’iniziativa ‘coffee surfing’ insieme al fotografo Gabriele Galimberti: uno scatto per descrivere il piacere di bere il caffé, in mostra alla Triennale fino al 10 maggio. Le migliori foto dei ‘coffe lovers’ condivise su Facebook, Twitter e Instagram con l’hashtag #illydreamers saranno inserite nel sito dell’iniziativa Coffeesurfing.illy.com .