15 aprile 2015 | 17:44

Librerie Coop e Bookrepublic siglano una partnership per creare una libreria online a marchio congiunto

Librerie.coop e bookrepublic hanno siglato ieri un accordo di partnership per dar vita a una nuova libreria online a marchio congiunto “librerie.coop – bookrepublic” che prenderà il posto delle due librerie online esistenti e verrà integrata negli spazi fisici delle librerie.coop esistenti e di nuova apertura.

Marco Ferrario

Marco Ferrario

La nuova libreria sarà raggiungibile all’indirizzo libreriecoop.bookrepublic.it. La collaborazione prenderà l’avvio tra poche settimane in occasione di Expo, dove la presenza congiunta in uno spazio fisico all’interno del supermercato del futuro, gestito da Coop, si estenderà offrendo un catalogo digitale di 30.000 titoli e percorsi di lettura accessibili attraverso QR code lungo la visita del supermercato. L’esperienza in Expo servirà anche per fornire elementi utili all’integrazione tra librerie fisiche e digitale che coinvolgerà progressivamente tutti i 34 punti vendita esistenti, le librerie di nuova apertura e gli spazi libreria all’interno delle strutture di Eataly, con cui librerie.coop collabora dal 2012.

La partnership si basa sulla convinzione che l’enorme potenziale di comunicazione e di contatto di librerie.coop e del gruppo di appartenenza, insieme alle competenze tecnologiche e specifiche del contesto digitale di bookrepublic, possano dispiegare una grande capacità di innovazione in un settore in grande trasformazione come quello editoriale, attraverso la ricerca e la realizzazione di forme inedite di integrazione fisico-digitale.
Intorno all’idea che il contenuto dei libri debba sempre più mostrare la stessa facilità di accesso e di lettura di una pagina web, librerie.coop e bookrepublic continueranno a investire nello sviluppo di tecnologie per rendere immediatamente leggibili tutti i libri disponibili in formato digitale su qualsiasi dispositivo attraverso un browser.