Angelo Provasoli, il presidente uscente di Rcs, affida a una lettera i suoi saluti e ringraziamenti

In occasione dell’ultima riunione del Consiglio di Amministrazione di Rcs MediaGroup, che verrà rinnovato il 23 aprile, il presidente uscente Angelo Provasoli ha inviato una lettera di saluto e ringraziamento. 

Angelo Provasoli (foto Olycom)

Ecco il testo integrale:

In prossimità della scadenza del mandato triennale del Consiglio di Amministrazione di RCS MediaGroup la mente va al cammino percorso. Il supporto dei Soci e dei Finanziatori, la determinazione del Management, l’impegno dei Consiglieri e dei Dipendenti hanno, dapprima, rafforzato le basi patrimoniali del Gruppo e, successivamente, posto le condizioni per il miglioramento delle sue prospettive di redditività.

Molto è stato fatto per ricondurre il Gruppo RCS ad eccellere nei segmenti in cui, per competenze distintive, primeggia. Con la realizzazione delle premesse economiche e patrimoniali, ottenute con scelte talora difficili e dolorose, rese necessarie da una situazione finanziaria, che nel 2012 era estremamente sofferta, si sono rafforzati, all’interno, la coesione attorno ai valori fondanti dell’Azienda e, all’esterno, l’atteggiamento positivo degli Azionisti nei riguardi del Gruppo. Le prospettive sono ora diverse e migliori.
Nei tre anni trascorsi ho dedicato con entusiasmo tempo ed energie a questo Gruppo. Ora, sono lieto che altri abbiano ad assumere la rappresentanza di RCS. Esprimo al Presidente ed ai Consiglieri che saranno chiamati al compito sinceri voti di successo.

Ringrazio calorosamente per l’impegno profuso i Consiglieri, i Sindaci, l’Amministratore Delegato, il Management, tutti i Giornalisti e i Dipendenti del Gruppo, in Italia ed in Spagna, a molti dei quali sono legato da rapporti personali che vanno ben oltre il significato professionale.
Aggiungo un vivo ringraziamento ai Soci per la fiducia che hanno riposto in tutto il Consiglio di Amministrazione ed in me.

Leggi o scarica la lettera del presidente Provasoli (.doc)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Stati Generali dell’Editoria. Conte: faremo sintesi tra le diverse istanze, ddl a settembre

Stati Generali dell’Editoria. Conte: faremo sintesi tra le diverse istanze, ddl a settembre

<strong> Venerdì e Sabato </strong> Bonolis batte Conti. La Nazionale di Mancini stacca De Filippi in replica

Venerdì e Sabato Bonolis batte Conti. La Nazionale di Mancini stacca De Filippi in replica

Maurizio Carlotti lascia Atresmedia. Dopo quarant’anni di lavoro nel mondo audiovisivo ha deciso di godersi la vita

Maurizio Carlotti lascia Atresmedia. Dopo quarant’anni di lavoro nel mondo audiovisivo ha deciso di godersi la vita