Google pronta a lanciare il nuovo servizio di telefonia mobile in America

(MF-DJ) Google e’ vicina a rivelare i dettagli del suo nuovo servizio di telefonia mobile sul mercato statunitense. Lo hanno riferito fonti informate dei fatti sottolineando come l’annuncio potrebbe arrivare già nel corso della giornata. L’iniziativa della multinazionale di Mountain View rischia di aumentare l’incertezza in un mercato della telefonia già alle prese con una persistente guerra dei prezzi tra gli operatori tradizionali. L’ingresso di Big G nel settore avverrà tramite il lancio di servizi che consentiranno agli abbonati di pagare solo per l’effettivo ammontare di traffico dati utilizzato ogni mese. Attualmente gli operatori chiedono invece agli abbonati di pagare una tariffa per un pacchetto dati che scade alla fine di ogni mese. Google utilizzerà le reti di Sprint Corp. e T-Mobile per fornire il nuovo servizio, che peraltro sarà disponibile solo sugli ultimi smartphone Nexus 6. (MF-DJ, 22 aprile 2015)

Larry Page

Larry Page, ceo di Google

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci