“Google non vuole essere un soggetto editoriale”. Intervista a Madhav Chinnappa, head of news partnership di Big G (VIDEO)

Uno dei temi caldi del International Journalism Festival è stato lo scontro tra Google e l’Unione Europea sulla riforma delle leggi sul copyright. Un rapporto reciprocamente vantaggioso tra Big G e gli editori di news è possibile? Il modello francese, in essere già da due anni, prevede una remunerazione in favore degli editori per la visualizzazione dei contenuti nei risultati di ricerca di Google.

Madhav Chinnappa , head of news partnership di Google, ricorda le sue preoccupazioni per l’ecosistema dei media e ha ammesso che scopo primario di Google non è quello di essere un soggetto editoriale. Tuttavia, ha sottolineato che la crescente presenza di Facebook in questo settore potrebbe ridimensionare l’importanza di Google.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

In quattro anni i quotidiani hanno perso un milione di copie, da 2,9 a 1,9 milioni (-34%). Osservatorio Agcom

Amazon interessata alle 22 reti regionali sportive di Disney

Facebook stanzia 4,5 milioni di sterline per la stampa locale inglese