Fidel Castro abbandona le strisce Adidas per Puma

di Arianna De Felice – Adidas e Puma sono rivali sin dalla loro ‘nascita’, alla fine degli anni ’40, e oggi, grazie a Fidel Castro, hanno un motivo in più per scontrarsi. Infatti, l’ex leader cubano che ha da sempre sfoggiato le tute a tre strisce di tutti i colori, cambia ‘sponda’ e passa a Puma. L’ esordio del nuovo brand è avvenuto la scorsa domenica durante le elezioni comunali alle quali Fidel Castro si presentò, come sempre, in abbigliamento sportivo sfoggiando, al posto delle strisce, il Puma, simbolo dell’omonimo marchio. Un cambiamento non da poco se si conta la relazione di lunga data di Adidas con l’isola a supporto dei diversi talenti cubani, anche se il portavoce di Adidas sostiene che il rapporto con Fidel Castro non ha mai prodotto impatto sulle vendite.

Fidel Castro

Fidel Castro

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Potenza degli influencer. Un tweet di Jenner fa perdere a Snapchat 1,3 miliardi

Lotti: il problema della Serie A era il valore troppo basso. L’assegnazione dei diritti a Mediapro fa ben sperare

Cairo: dal mio arrivo in Rcs, nel 2016, debito sceso di 8 milioni ogni mese