29 aprile 2015 | 11:20

Mediaset: conquista il podio nella classifica di Reputation Manager con 76,9 punti su 100

(Spotandweb) Mediaset, con 76,9 punti su 100, seguita da Pirelli e da Enel sono in testa alla classifica di Reputation Manager, che ha analizzato le prime 30 aziende italiane per capitalizzazione di borsa, come riporta spotandweb.

Con 76,9 punti su 100, a Marzo Mediaset è risultata in testa alla classifica di Reputation Manager, principale istituto italiano nell’analisi e misurazione della reputazione online dei brand e delle figure di rilievo pubblico, che ha realizzato un osservatorio permanente che monitora la presenza in rete delle aziende italiane. Al secondo posto Pirelli con 58,5 punti, seguita da Enel con 56. I parametri di giudizio esaminati riguardano la credibilità sui social network, la comunicazione online, l’indicizzazione su motore di ricerca e i video.

Reputation manager ha analizzato le prime 30 aziende italiane per capitalizzazione di borsa. Il podio è stato conquistato da Mediaset, che ha saputo costruire e articolare la sua presenza on line, soprattutto sui canali social, attraverso le pagine corporate e quelle di prodotto dedicate ai vari programmi. Medaglia d’argento per Pirelli, che è risultato il brand più presente sui canali news nell’ultimo mese. Bronzo per Enel, dove le immagini associate a contenuti positivi, come le nuove assunzioni, sono accompagnate da negatività nei canali video in merito ai disservizi nella fornitura di energia elettrica legati al maltempo.

“Il Web si conferma come un transmedia in cui confluiscono tutti i contenuti esistenti, articoli di giornale, tv, video, immagini, commenti. È un universo in crescita continua, quasi nulla sparisce o si cancella. Al tempo stesso è un megafono potente e partecipativo che non può essere trascurato dalle aziende nella loro interezza (brand, prodotti, management). Cogliere questo caleidoscopio è complesso, richiede un metodo che valorizzi i segnali anziché appiattirli. – spiega Andrea Barchiesi, CEO di Reputation Manager- Per questa ragione abbiamo utilizzato un indice reputazionale composto da molti parametri (21 in totale) per giungere ad una valutazione globale precisa e significativa che possa coniugare intensità dell’immagine e qualità della stessa. Mediaset ha ottenuto il massimo punteggio, in parte per la grande penetrazione della materia che tratta e in parte per il grande presidio di comunicazione e promozione della stessa. Vi è anche una ottima presenza dei canali social caratterizzati da una gestione avanzata”.