29 aprile 2015 | 16:23

Travelnews24.it porta nel mondo l’Italia più bella e meno conosciuta. Partnership col webmagazine del Padiglione Italia e Italiaslowtour.com

di Roberto Borghi – “Per arrivare oggi, alla vigilia di Expo 2015, con una testata web che racconta l’Italia all’estero con un taglio che vuole valorizzare il patrimonio locale meno conosciuto, ci sono voluti quasi due anni”, spiega Giulio Rezzola, direttore di Travelnews24.it che a Milano ha presentato la sua evoluzione in “testata che parla sette lingue”.

“Non traduciamo i contenuti italiani in sei lingue – inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo e cinese – ma abbiamo costruito sei portali diversi dove decliniamo le news nella forma e nei linguaggi più adatti ai singoli Paesi”, spiega il socio e  presidente dell’editrice, Alessandro Bin a cui si affiancano, oltre al direttore Rezzola, altre due imprenditori bresciani: Nicola Brunelli e Giovanni Tampalini.

Alla presentazione ha partecipato l’assessore al turismo della Regione Lombardia, Mauro Parolini, che ha salutato l’iniziativa sottolineando le immense ‘praterie’ di potenziali turisti a cui si rivolge  Travelnews24.it . “Oggi solo l’8% dei cinesi, cioè qualcosa come 8 milioni di persone, viaggia almeno una volta l’anno. Ai nuovi pubblici come questi occorre raccontare l’Italia meno conosciuta ma meravigliosa e attrattiva e qui mi vengono in mente città come Mantova, Vigevano, Bergamo e Brescia”.

Travelnews24.it  ha circa 70mila utenti unici al mese, più o meno quanti sono i follower su Facebook. Il suo modello di business si basa sull’advertising. In particolare, precisa, il direttore commerciale Giovanna Montiglio, “adottiamo formule di advertising che privilegiano redazionali di qualità”.

Strategica, in occasione di Expo 2015, la collaborazione con il portale di informazione: magazine.padiglioneitaliaexpo2015.com, il web magazine di Padiglione Italia , al fine di mettere al servizio della Regione e del Paese Travelnews24 per il successo della Esposizione Universale. Firmata inoltre la partnership con italiaslowtour.com dei Turistipercaso Patrizio Roversi e Syusy Blady per video presentare l’Italia più bella e segreta con oltre 300 pillole da 3 minuti.