Televisione

29 aprile 2015 | 18:17

Al via l’iter per la riforma Rai

(ANSA) E’ stato incardinato in commissione Lavori pubblici e Comunicazioni al Senato il testo del disegno di legge di riforma della governance Rai approvato un mese fa in Consiglio dei ministri. I relatori Raffaele Ranucci (Pd) e Enrico Buemi (Psi) hanno svolto le relazioni sulle diverse proposte presentate, tra gli altri da Movimento 5 Stelle, Sel, minoranza Pd e Lega, oltre a quella governativa.

Antonello Giacomelli (foto Olycom.it)

E’ da quest’ultima che, comunque, si dovrebbe partire, come testo base prima della presentazione degli emendamenti. Era presente in commissione il sottosegretario alle Comunicazioni Antonello Giacomelli, che ha spiegato la scelta del governo di optare per un disegno di legge e non per un decreto, in modo tale da favorire la discussione parlamentare. Tra oggi e domani il presidente della commissione, Altero Matteoli, dovrebbe stilare la lista dei soggetti da audire, tra cui saranno sicuramente compresi i vertici della tv pubblica. L’intenzione è quella di svolgere le audizioni nel più breve tempo possibile, a partire dalla prossima settimana. (ANSA, 29 aprile 2015)