30 aprile 2015 | 11:17

‘Di Milano Bell’Italia’, un numero speciale dedicato ai visitatori di Expo 2015

di Dina Bara – È un numero di 288 pagine che illustra tutto ciò che c’è da conoscere e da vedere a Milano quello dedicato da Bell’Italia ai visitatori italiani e stranieri di Expo 2015. Lo hanno presentato al Castello Sforzesco l’editore, Urbano Cairo, e il direttore, Emanuela Rosa-Clot, assieme all’assessore alla Cultura, Filippo Del Corno, e al prefetto di Milano, Francesco Paolo Tronca. A seguire, la visita in anteprima al nuovo Museo della Pietà Rondanini nell’allestimento di Michele De Lucchi.

La redazione di Belli’Italia

Di Milano Bell’Italia – interamente in italiano e in inglese e in vendita per tutta la durata di Expo –presenta e illustra i luoghi più significativi come il Castello Sforzesco, il Duomo, il Teatro alla Scala, ma anche i nuovi quartieri come quello di Garibaldi-Porta Nuova; e poi i musei, le mostre, le tantissime iniziative culturali di Expo in città, la mappa dei padiglioni dell’esposizione. Molte le indicazioni anche su locali e ristoranti dove mangiare e gli indirizzi per il soggiorno ‘a piccoli prezzi’.
Per i tantissimi visitatori di Expo 2015 Milano è la prima meta, ma sarà facilmente anche il punto di partenza per un viaggio in alcune delle città e delle località turistiche italiane più belle. A queste il numero speciale di Bell’Italia dedica dei servizi centrati anche sulle eccellenze gastronomiche, in omaggio al cibo come tema di Expo 2015.