30 aprile 2015 | 15:37

Verdelli e Orfeo i concorrenti di Fontana alla direzione del ‘Corriere’

Luciano Fontana nella gara per la direzione del Corriere della Sera ha dovuto vedersela con due candidati temibili che hanno raccolto il favore di diverse tifoserie: Carlo Verdelli. e Mario Orfeo. 

Carlo Verdelli, ex vice direttore del Corriere, poi a capo della Gazzetta, che ha modernizzato e rilanciato, e infine direttore di Vanity, il settimanale bisex di maggior successo degli ultimi anni, era sostenuto dalla tifoseria di Mediobanca.
Mario Orfeo, direttore prima del Mattino, poi del Messaggero, e adesso del Tg1, era portato dalla tifoseria di Diego della Valle – contrario a Verdelli per una vecchia faccenda legata a Calciopoli ai tempi della sua direzione della Gazzetta – e di Marco Tronchetti Provera, i due soci Rcs che puntavano a una direzione di rottura rispetto al passato.
E’ stata notato invece come John Elkann, sia rimasto estraneo alla partita per la nomina del direttore. Del resto il presidente di Fca e maggior azionista del gruppo editoriale, in più occasioni ha ribadito che la scelta fosse esclusivo compito del nuovo cda di Rcs.

Carlo Verdelli

Carlo Verdelli

Mario Orfeo

Mario Orfeo