Mosca blocca Twitlonger dopo la pubblicazione di contenuti su Putin e un ex combattente ceceno

(ANSA) – Roskomnadzor, l’ente governativo preposto al controllo dei mass media, ha bloccato Twitlonger, il servizio di Twitter che consente di scrivere messaggi piu’ lunghi di 140 caratteri. La decisione e’ stata presa per la presenza di contenuti illegali, presumibilmente legate alla presenza di due storie, una sull’ex comandante della guerriglia cecena Shamil Basaiev e altra su Putin e il suo nemico Alexiei Navalni.(ANSA, 30 aprile 2015).

Vladimir Putin (foto Olycom)

Vladimir Putin, presidente della federazione russa (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai, Salvini al Messaggero: punterò sugli interni, senza epurazioni. Risentiti i 5stelle. Scandalizzati i Pd

Gruppo 24 Ore: Paolo Fietta nominato chief financial officer

Khashoggi, Arabia Saudita concede l’ingresso nel Consolato alla polizia turca