Mosca blocca Twitlonger dopo la pubblicazione di contenuti su Putin e un ex combattente ceceno

(ANSA) – Roskomnadzor, l’ente governativo preposto al controllo dei mass media, ha bloccato Twitlonger, il servizio di Twitter che consente di scrivere messaggi piu’ lunghi di 140 caratteri. La decisione e’ stata presa per la presenza di contenuti illegali, presumibilmente legate alla presenza di due storie, una sull’ex comandante della guerriglia cecena Shamil Basaiev e altra su Putin e il suo nemico Alexiei Navalni.(ANSA, 30 aprile 2015).

Vladimir Putin (foto Olycom)

Vladimir Putin, presidente della federazione russa (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Decreto dignità, leghe calcio, basket e volley contro divieto di pubblicità e sponsor per il betting

Don Matteo distanzia il Wind Summer Festival. Il Tour vola ma non avrà più Nibali

Diritti tv, la Lega A: sui pacchetti non esclusivi pubblicati sulla stampa dati non esatti