02 maggio 2015 | 10:55

Chi è Luciano Fontana, il nuovo direttore del Corriere della Sera

di Carlo Riva – Luciano Fontana è il nuovo direttore del Corriere della Sera. E’ stato nominato dal cda di Rcs MediaGroup, da poco rinnovato. E’ stato negli ultimi sei anni condirettore insieme a Ferruccio de Bortoli.

Da 12 anni interpreta il ruolo indispensabile in qualsiasi giornale di chi fa da legame tra i vari settori e tiene i rapporti tra direzione e redazione (non è un caso la fila davanti alla sua porta). E dopo che il 31 luglio di un anno fa è arrivato l’annuncio che Ferruccio de Bortoli avrebbe lasciato il 30 aprile la direzione, il condirettore Luciano Fontana si è preso in groppa un peso ancora maggiore. Molto pignolo, rigoroso e anche un po’ rompiballe’, Fontana gode di una diffusa stima tra i giornalisti del quotidiano milanese .

Nato a Frosinone l’11 gennaio 1959, dopo la maturità scientifica si laurea in filosofia all’Università La Sapienza di Roma con una tesi su ‘Linguaggi ordinari e linguaggi formali in Karl Popper’, discussa con Tullio Di Mauro.

Il giornalista inizia a farlo ancora da studente, nel 1982, come collaboratore corrispondente da Frosinone dell’Ansa. Nell’’86 viene assunto come praticante all’Unità di Emanuele Macaluso. Al quotidiano dell’ancora Pci, poi Pds, c’è stato ben undici anni, dall’86 al ’97 occupandosi di cronaca nera, di cronaca amministrativa, di politica italiana, prima di guidare con la gestione di Walter Veltroni il desk centrale.

Il 1° febbraio 1997 arriva a Milano, ne4lla redazione del Corriere come numero due di Paolo Ermini all’ufficio centrale, sostituendo Alessandro Sallusti. Tre anni e nel 2000 ne diventa capo con a fianco prima Claudio Lindner, poi Barbara Stefanelli. Un altro triennio e nel 2003 con il passaggi9o della direzione da Ferruccio de Bortoli a Stefano Folli viene nominato vice direttore. Mantiene il ruolo con Paolo Mieli, un periodo nel quale oltre alla fattura del giornale si occupa insieme al responsabile di Corriere.it Marco Pratellesi dello sviluppo del sito Internet.

Nel 2006 gli viene anche affidata la delega alle relazioni sindacali, confermatagli da de Bortoli che, al suo ritorno in via Solferino nel marzo 2009, nomina Fontana Condirettore