Comunicazione

04 maggio 2015 | 10:03

Texas: sparatoria all’evento dedicato alle vignette su Maometto. Uccise due persone. L’ideatrice: nostra iniziativa necessaria

(ANSA) Due uomini sono rimasti uccisi da colpi esplosi dalla polizia nella sparatoria a Garland, in Texas, nel parcheggio antistante il luogo che ospitava una competizione dedicata a vignette su Maometto. Lo riferisce la tv locale News8.

Pamela Geller

Pamela Geller (foto Twitter)

Un addetto alla sicurezza è rimasto ferito. Dalle prime informazioni emerge che la persona raggiunta da colpi di arma da fuoco potrebbe essere un sospetto che avrebbe aperto il fuoco, colpito probabilmente dalla polizia intervenuta. Era in corso una competizione per la migliore vignetta raffigurante il profeta Maometto con un premio in palio da 10mila dollari, organizzata dalla “American Freedom Defense Initiative”, associazione di base a New York. La zona è al momento transennata e presidiata dalla polizia.

Usa: ideatrice mostra Maometto, nostro evento era necessario
(ANSA-AP) – L’attacco la notte scorsa nei pressi di una mostra dedicata a vignette sul profeta Maometto dimostra “quanto fosse davvero necessario il nostro evento”: lo ha detto l’attivista e blogger Pamela Geller, presidente della American Freedom Defense Initiative (Afdi), organizzazione con base a New York che ospitava la gara di vignette su Maometto.(ANSA-AP,  4 maggio 2015).