Il ministro dell’Interno Alfano replica a Marini, ad Rolex: sottolineavamo incongruenza della protesta, sorprende che rifacciano pubblicità a quanto accaduto

(Agi) – Angelino Alfano chiude la diatriba con Rolex Italia, che oggi sui principali quotidiani ha pubblicato una lettera aperta per protestare contro le frasi pronunciate da Renzi e dallo stesso ministro dell’Interno per condannare i facinorosi che hanno danneggiato vetrine e negozi a Milano nel giorno dell’inaugurazione di Expo. “Nessuna polemica. Era un modo, dopo le foto e i titoli sui giornali, per sottolineare una contraddizione e una incongruenza nella protesta”, spiega. “Mi sorprende – aggiunge – che abbiano praticamente rifatto pubblicità'” alla vicenda. (Agi, 6 maggio 2015)

Angelino Alfano

Angelino Alfano, ministro dell’Interno (foto Olycom)

L’ad di Rolex chiede a Renzi e ad Alfano la rettifica delle dichiarazioni sui violenti di noExpo: inaccettabile affiancamento del nostro marchio alla devastazione di Milano

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mediaset torna all’utile, crescono pubblicità e audience. Buone previsioni ma incertezza politica

Tim, assemblea conferma Genish ad. Il manager: dobbiamo evolverci rapidamente

Mibact, firmato il decreto attuativo del tax credit per le librerie