“Il progetto resta valido”, l’ad di Ei Towers Barbieri sull’Opa Rai Way. Persi finora 1,6 milioni di euro nella mancata acquisizione

(Il Sole 24 Ore) – In attesa di capire se sulla scalata «impossibile» di Ei Towers su Rai Way qualcuno ha manipolato il mercato, la società delle torri tv del gruppo Mediaset si vede presentare un conto salato per un’operazione mai fatta.

Guido Barbieri

Guido Barbieri, ad di Ei Towers

L’Opa di Ei Towers è costata circa 1,6 milioni di euro, più del 10% degli utili di inizio anno, pari a 10 milioni da gennaio a marzo. La cifra è stata rivelata dallo stesso amministratore delegato, Guido Barbieri, nel corso della presentazione della trimestrale agli analisti. Ora su quella operazione controversa si è abbattuta pure una tegola giudiziaria: la Procura di Milano ha messo sotto indagine il cda per sospetta manipolazione. Su quel fronte l’azienda non parla e si è limitata a rivendicare la correttezza del proprio operato. (…)

«La questione Rai Way è delicata, nessuno e ribadisco nessuno ha mai messo in discussione il razionale strategico della potenziale unione», ha commentato Barbieri e per noi «il progetto resta valido, vedremo in che altri modi avere efficienze».  (…)

Ei Towers , costa 1,6 milioni l’Opa fallita (Il Sole 24 Ore, 8 maggio 2015) 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai, lunedì la ratifica del nuovo Cda. A seguire ad e presidente designati dal Consiglio dei ministri

Agcom, osservatorio media 1° trimestre: quotidiani in calo (-8,2%); tv maluccio Rai e Mediaset, cresce La7; boom social di Instagram

Radio, i nuovi dati di ascolto Ter online il 24 luglio. Rilevato il primo semestre 2018