11 maggio 2015 | 12:29

Tre giorni di sciopero per i giornalisti di Area e Audionews regioni: “Fortissimi e insostenibili ritardi nel pagamento degli stipendi”

I giornalisti dell’agenzia di stampa Area e di Audionews Regioni dichiarano tre giorni di sciopero. Ne dà notizia un comunicato dell’associazione stampa romana. 

“I giornalisti della redazione dell’agenzia Area, dipendenti di Area Ag. s.c.p.a. e dipendenti di Audionews Regioni s.r.l, scioperano lunedì 11, martedì 12 e mercoledì 13 maggio, per denunciare i fortissimi e insostenibili ritardi nella corresponsione degli stipendi e per manifestare profonda preoccupazione in merito alle prospettive di tenuta occupazionale in un contesto di regolare retribuzione” si legge nella nota.

“I giornalisti dipendenti di Area e Audionews Regioni ricordano la loro disponibilità, ufficializzata in ogni sede – continua il comunicato – a considerare soluzioni in grado di affrontare le crisi aziendali che, in regime di continuità contrattuale, facciano leva sugli ammortizzatori sociali disponibili, e ribadiscono agli editori il sollecito, non più rinviabile, a formulare proposte concrete”.