Massima trasparenza su Inpgi e pensioni. Le richieste dei vertici dell’Odg riunito a Roma

(ANSA) Massima trasparenza sulle recenti vicende che hanno riguardato i vertici dell’Inpgi e massima informazione sulle ipotesi finora solo ventilate di riforma dei criteri che stanno alla base del calcolo delle pensioni. Le chiede il Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, riunito a Roma il 12, 13 e 14 maggio.

Il presidente dell’Inpgi, Andrea Camporese (foto Olycom)

L’Odg ha approvato a maggioranza il seguente ordine del giorno: “L’Inpgi, l’Istituto di Previdenza dei Giornalisti Italiani, versa in una situazione di grande difficoltà finanziaria e non solo, che preoccupa la categoria, e ha annunciato una imminente manovra di radicale riforma dei criteri che stanno alla base del calcolo delle pensioni. Il Consiglio nazionale dell’Ordine chiede massima trasparenza e informazione sulle recenti vicende che hanno riguardato i vertici dell’Istituto”. Inoltre l’Ordine “chiede, inoltre, che i giornalisti, interessati in prima persona a questi cambiamenti, siano preventivamente informati sulle ipotesi finora solo ventilate, con la possibilità di arrivare a soluzioni efficaci e condivise e non calate dall’alto. Dà mandato al Presidente e all’Esecutivo affinché si sollecitino una informazione piena e il coinvolgimento completo della categoria su temi di così grande importanza per il futuro di tutti noi”. (ANSA, 14 maggio 2015)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

A maggio il debutto del canale tv in streaming della Formula 1

Don Matteo chiude col botto, cala The Voice ma batte Emigratis, fa flop Canale 5. Gruber doppia Brindisi

Bilancio 2017 in rosso di 100 milioni per l’Inpgi. Macelloni: numeri da emergenza